SUBLIMEN.com
Sonorità ed Elementi Induttivi SubLiminali Benefici ed Evolutivi


Premessa e Mission del sito SubLimen.com


Se un'idea non sembra inizialmente assurda, allora è senza speranza. (Albert Einstein)




SubLimen: Project by Amadeux MultiMedia Network

  a cura di Marco Amadeux Stefanelli, Isvara Das, Alan Perz & C.


SubLimen.com Start site Musica ed elementi subliminali benefici - Il potere del suono e della Musica e la loro influenza sul corpo e sulla psiche - brainwave entrainment sonoterapia fonoterapia audioterapia
Premessa e Mission del sito

di Marco Stefanelli, Ph.D.

SubLimen.com è un sito web e progetto del Network Amadeux nato nel 2001 e dedicato alla ricerca e alla sperimentazione in ambito sonoro, audioterapeutico, psicoacustico, metamusicale, benefico ed evolutivo.

Per audioterapia intendiamo quella disciplina olistica che utilizza un qualsiasi tipo di sonorità del campo audio grossolano, sottile e causale (suoni, rumori, noise, ASMR, musica, metamusica, voce, strumenti musicali, vibrazioni ecc.) e un qualsiasi tipo di struttura sonora (convenzionale, naturale, frattale, metafisica ecc.) per scopi terapeutici ed evolutivi: il ristabilimento, il mantenimento e il miglioramento della salute mentale, fisica, energetica e spirituale. In pratica l'audioterapia comprende tutte le tecniche e le discipline che utilizzano il suono per scopi benefici tra cui la musicoterapia, la suonoterapia e la fonoterapia.

La psicoacustica studia i meccanismi di elaborazione del suono da parte del cervello. La conoscenza di questi meccanismi è fondamentale nella pratica sul suono poichè permette, effettuando le opportune manipolazioni, di ottenere effetti sonori molto sofisticati. Uno dei fattori più importanti nell'elaborazione del suono deriva dal fatto che il cervello si trova a elaborare due flussi di informazione contemporaneamente: quelli che provengono dall'orecchio destro e da quello sinistro. Sono le differenze, a volte anche minime, tra questi due segnali che determinano la nascita di una nuova informazione associata alla composizione delle due onde sonore. In questo caso parliamo di suono stereofonico. Quando invece i due segnali che arrivano alle orecchie sono esattamente uguali parliamo di suono monofonico.

In questo sito trattiamo, prevalentemente, delle moderne tecniche e tecnologie soniche e audioterapeutiche associate alle metodologie induttive - specialmente cerebrali - più avanzate ed efficaci, in sinergia con le antiche conoscenze esoteriche in materia. Le informazioni e le tecniche contenute in questo sito hanno puro carattere educativo e informativo, non terapeutico o psicologico così come inteso dalla medicina ufficiale italiana e relative terapie mediche, e in nessun modo intendono sostituirsi ad essi.

L'obiettivo non è solo quello di alleviare e curare disturbi, disagi e patologie, ma anche quello di stimolare e sviluppare le facoltà superiori latenti e quello di espandere ed evolvere la coscienza per trasformarla da uno stadio ordinario ad uno stadio più elevato di consapevolezza chiamato "supercoscienza". Questa non è da intendersi come una dote eccezionale, riservata a pochi, ma come un aspetto latente della dimensione umana ove risiedono i valori superiori dell'essere umano, un serbatoio di qualità superiori, inizialmente recessive, a disposizione di chiunque intenda evocarle e svilupparle con consapevole impegno e mirato uso delle proprie energie, mediante opportune discipline, tecniche e allenamenti psicodinamici.

campo energeticoOgni persona, nella propria complessità bio-psico-spirituale, può essere considerata come un campo energetico e vibratorio che consiste di: un campo elettromagnetico generato dal corpo fisico, un campo mentale generato dalla psiche e un campo spirituale generato dal sé (atman). Questi tre campi energetici interagiscono costantemente tra loro e a seconda del livello evolutivo del soggetto, talvolta predomina il campo spirituale (spirito), talvolta quello mentale (materia), talvolta quello fisico (materia). In ultima analisi, come insegna anche il Samkhya, la tensione dialettica avviene tra spirito e materia attraverso la coscienza e la consapevolezza. Quando una persona viene a contatto con suoni e vibrazioni, i loro campi energetici interagiscono, costruttivamente o distruttivamente, e si aprono a due categorie di variegate possibilità, evolutiva o involutiva, consapevole o inconsapevole, conscia o inconscia.

Se non diventeremo individui più consapevoli, coerenti e capaci di scegliere, elaborare e vivere il "qui ed ora", saranno comunque i nostri condizionamenti inconsci a fare automaticamente le scelte per noi, stabilendo le modalità di cristallizzazione e manifestazione della nostra realtà.

La programmazione subconscia prende le decisioni ed il livello conscio è ciò che osserva e reagisce, a meno che non intervenga la consapevolezza. Senza di essa le "menti" conscia e subconscia reagiranno secondo il "programma" o quello che viene definito "archetipo".

trasformazione dei contenuti inconsciDurante il processo di trasformazione dei contenuti inconsci vengono attinte ed elaborate informazioni soprattutto a livello dell'inconscio personale e collettivo. L'essere umano riceve a livello di coscienza ordinario un massimo di 16 stimoli al secondo a differenza del suo livello inconscio che ne può ricevere fino a 100 miliardi per secondo. Nell'inconscio sono memorizzate tutte le informazioni archetipiche ed ancestrali relative al genere umano, per cui rappresenta una incommensurabile fonte di informazioni e conoscenza sempre a disposizione di chi ne conosca il segreto di recupero ed elaborazione.

L'obiettivo finale di questo sito e dei servizi collegati, in pratica, è quello di fornirvi degli "strumenti" per aiutarvi a raggiungere il benessere fisico, mentale, emozionale, energetico e spirituale e a sviluppare capacità superiori della mente e della coscienza e relative facoltà latenti.
Anche se la medicina moderna è importante, non dobbiamo dimenticare che un Sé genuino, integro, centrato e sano dipende dall'equilibrio e dalla pace interiore. Il suono e la musica sono tra gli strumenti più potenti che si possano utilizzare per raggiungere questo ideale.

Le tecniche ed i metodi "Brainwaves Entrainment" (BWE) di induzione infrasonica cerebrale, scientificamente studiati presso varie facoltà universitarie e centri di ricerca, rappresentano quanto di più avanzato vi sia oggi al mondo in ambito musicoterapeutico e sonoro. Agiscono prevalentemente a livello subliminale Le tecniche ed i metodi "BrainWave Entrainment" (BWE) di induzione infrasonica cerebrale, scientificamente studiati presso varie facoltà universitarie e centri di ricerca, rappresentano quanto di più avanzato vi sia oggi al mondo in ambito musicoterapeutico e sonoro. Agiscono prevalentemente a livello subliminale (cioè sotto il livello medio di consapevolezza o sensibilità percettiva - sub = sotto, limen = livello / soglia) inducendo dapprima un'armonizzazione e una sincronizzazione dei due emisferi cerebrali e successivamente in virtù di particolari sonorità che, inudibili tramite l'orecchio, vengono tuttavia percepite dal sistema nervoso centrale e autonomo ed elaborate a livello preconscio e subconscio.

Queste tecniche, oltre ad indurre particolari frequenze subsoniche tipiche dell'attività cerebrale, facilitano anche il potere di autoguarigione del corpo e la sincronizzazione cerebrale emisferica che consente di attivare contemporaneamente e sincronicamente l'emisfero sinistro razionale-analitico e l'emisfero destro intuitivo-emozionale. In questa modalità di massima coerenza emisferica aumentano le capacità intuitive e si trascendono più facilmente i limiti spazio-temporali permettendo all'individuo di scavalcare la soglia di percezione ordinaria e di conseguenza avere una maggiore facilità di accesso ai contenuti e alle informazioni del "Contenitore Psichico Universale" e del cosiddetto "Vuoto Quanto-Meccanico" o "Potenziale Quantico" e anche "Ordine Implicito", "Campo del Punto Zero", "Campo Morfogenetico", già definito "Akasha" da millenni dalle culture e dai mistici orientali. Il senso dell'udito è intimamente legato all'elemento Akasha e il suono è una sua qualità peculiare.

alchimie fonoacustiche brainwave entrainment sonoterapia fonoterapia audioterapiaI risultati di queste alchimie fonoacustiche, dopo una sperimentazione su vasta scala principalmente negli Stati Uniti d'America, Canada e Australia, sono stati definiti "straordinari". Queste sonorità sono utilizzate per facilitare il rilassamento e la calma mentale, per agevolare la sincronizzazione e la coerenza emisferica, per sviluppare capacità intuitive e creatività, per coadiuvare la meditazione e l'ipnosi, per alleviare emicranie e mal di testa, per la riduzione del fabbisogno di sonno e l'induzione al sonno naturale, per favorire l'eliminazione della depressione e dell'ansia ecc...

Marco Stefanelli ha personalizzato ed implementato queste tecniche con particolari suoni armonici naturali e con una propria tecnica di modulazione risonante chiamata "HRM" che integra l'ASRM e che viene gestita prevalentemente da software e tecnologie di produzione Amadeux Multimedia. La tecnica HRM si basa principalmente sulle antiche conoscenze vediche coniugate alle più moderne tecnologie soniche, ed è in accordo con le recenti scoperte scientifiche meccanicistiche e quantistiche in questo ambito.

Nella sezione "Dossier" troverete un'ampia documentazione e approfondimenti in merito a queste tecniche ed ai vari argomenti correlati. Si consiglia di iniziare da Introduzione sito.

Buona navigazione, buona visione e soprattutto buon ascolto!...










Vedo un modello ma la mia immaginazione non riesce a raffigurarsi l'artefice del modello [...]
noi tutti danziamo al suono di una melodia misteriosa intonata a distanza da un pifferaio invisibile.
(Albert Einstein)



SubLimen.com e Amadeux Multimedia operano in accordo e in armonia con l'Ordine Etico Naturale Universale (Dharma).